Presidio Distrettuale di Salute Mentale - TriesteAbile

Presidio Distrettuale di Salute Mentale

Sono organizzati dai CSM operanti nel medesimo Distretto, per facilitare l’invio da parte del MMG alla valutazione e consulenza psichiatrica del Servizio di Salute Mentale del territorio di competenza della persona, come complementare al riferimento diretto al CSM. Questo percorso viene suggerito in particolare quando si richiede un rapido riscontro diagnostico e terapeutico riguardo a pazienti che restano in carico al MMG, che comunque possono eventualmente essere presi in carico dal CSM. La persona viene visitata da un medico psichiatra o da uno psicologo del DSM, anche con ulteriori incontri, e poi rimandata al MMG con consiglio terapeutico o presa in carico da parte del CSM.

I Presidi distrettuali operano anche attraverso 4 punti di accoglienza per problematiche specifiche e progetti speciali.

In tal senso il loro ambito è sovradistrettuale, quindi non richiedono competenza territoriale, e sono:

  1. disturbi del comportamento alimentare all’esordio: valutazioni iniziali riferite a possibili disturbi quali anoressia nervosa, bulimia, binge syndrome, etc.
  2. giovani e salute mentale: persone tra 18 e 25 anni che presentino non unicamente condizioni di disagio ma già sintomi psichiatrici, anche se aspecifici o sottosoglia (insonnia, ansia, isolamento sociale, marcato calo del funzionamento sociale con rifiuto e/o abbandono scolastico, difficoltà comunicative gravi in famiglia), per una valutazione psichiatrica che, se necessario, attiverà l’équipe funzionale (DSM – Distretti – DdD) del Progetto “Qualcosa è cambiato?” per la prevenzione e l’intervento precoce in adolescenti e giovani adulti.
  3. persone con problemi oncologici e disagio psichico: attività di counseling e supporto a persone in terapia presso il Centro Sociale Oncologico (CSO) ed ai loro familiari, con il quale il progetto è sviluppato in collaborazione.
    Le persone vengono inviate direttamente dal CSO, ma anche il MMG può suggerire l’utilizzo di questo servizio con modalità analoghe agli altri (telefonando allo 040/3995295 – 5296).
  4. disturbi stress correlati: prima valutazione ed eventuale trattamento per persone che, in reazione a situazioni di tensione e stress, possono presentare disagio e disturbo psichico.

Modalità d’invio

La persona, in possesso di impegnativa che indichi:

  • Valutazione presidio distrettuale salute mentale

Ovvero i progetti speciali:

  • Disturbi del Comportamento Alimentare
  • Giovani e salute mentale
  • Problemi oncologici e disagio psichico
  • Disturbi stress correlati

per prendere l’appuntamento dovrà telefonare allo 040-3995295 – 5296.
Per i progetti speciali, è consigliata telefonata diretta del MMG al dirigente del DSM che se ne occupa.

Distretto 1

Presidio Distrettuale di Salute Mentale
via L. Stock, 2 – Stanza 205

Distretto 2

Presidio Distrettuale di Salute Mentale/Disturbi del comportamento alimentare
via ella Pietà 2 – stanza 219

Distretto 3

Presidio Distrettuale
via Puccini, 48/50 – stanza 8

Giovani a rischio
via Puccini, 48/50 – stanza 4

Distretto 4

Presidio Distrettuale
via G. Sai, 7 (Parco di S. Giovanni – Padiglione S) – stanze 241

Disturbi Stress Correlati
via G. Sai, 7 (Parco di S. Giovanni – Padiglione S) – stanza 241

Problemi oncologici e Disagio Psichico/CSO
via della Pietà, 19

×

Ciao!

Per comunicare con il nostro operatore devi prima salvare nella tua rubrica il numero
+39 375 5044777

× Scrivici su WhatsApp!
Skip to content