LAVORO & DISABILI/ Dopo le linee guida manca il “Job Supporter” - TriesteAbile

LAVORO & DISABILI/ Dopo le linee guida manca il “Job Supporter”

Il ministero del Lavoro e il ministero della Disabilità hanno pubblicato le nuove linee guida per “favorire”, attraverso percorsi lavorativi, l’integrazione sociale e l’indipendenza delle persone con disabilità, con particolare attenzione a giovani e disoccupati o inoccupati, secondo i principi espressi sul collocamento mirato dei soggetti con disabilità.

Queste linee guida sono incardinate su quanto previsto anche dal Pnrr, nel quadro dei relativi programmi nazionali (come il GOL) e dei conseguenti piani di azione, a cominciare dal nuovo Piano nazionale nuove competenze. E inoltre il Programma di Garanzia per l’occupabilità dei lavoratori in generale ma anche dei disabili si occupa di integrare le politiche del lavoro con quelle formative mediante la personalizzazione dei servizi e misure per il lavoro, attraverso la disponibilità contestuale sia di servizi finalizzati ad accompagnare l’utente verso l’incontro con le opportunità di lavoro espresse dalle aziende, sia di quelli finalizzati a supportarne l’ingresso/reingresso nel mondo del lavoro in forma autonoma. 

×

Ciao!

Per comunicare con il nostro operatore devi prima salvare nella tua rubrica il numero
+39 375 5044777

× Scrivici su WhatsApp!
Skip to content