L’App "CapisciAme" aiuta i disabili a comunicare - TriesteAbile

L’App “CapisciAme” aiuta i disabili a comunicare

Se hai una voce con disartria e gli attuali sistemi di riconoscimento automatico del parlato non la individuano correttamente, allora ti chiedo di “donare” la tua voce, registrando le parole che questa app ti propone. Il tuo contributo servirà per migliorare l’addestramento di una rete neurale con l’obiettivo di ottenere un nuovo sistema aperto di riconoscimento automatico espressamente dedicato alla disartria. Potrai successivamente scaricare liberamente una nuova versione dell’app potenziata dal tuo contributo e mettere alla prova la sua efficacia.

×

Ciao!

Per comunicare con il nostro operatore devi prima salvare nella tua rubrica il numero
+39 375 5044777

× Scrivici su WhatsApp!
Skip to content