Decreto “riaperture” 2022: termina lo smart working per il lavoratori fragili 31 marzo 2022 - TriesteAbile

Decreto “riaperture” 2022: termina lo smart working per il lavoratori fragili 31 marzo 2022

Nella seduta del 17 marzo scorso, il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di decreto legge definito per brevità “decreto Covid di marzo” o “decreto riaperture 2022”. Nella bozza non ufficiale, in uno specifico articolo (il 10) era prevista una ulteriore proroga allo svolgimento del lavoro in modalità agile (smart working) a favore dei lavoratori fragili. La nuova data era il 30 giugno 2022. Ne avevamo dato notizia in un precedente articolo.

Nella Gazzetta Ufficiale di ieri (n. 70 del 24 marzo 2022) è stato pubblicato il testo “definitivo” del decreto legge 24 marzo 2022, n. 24. All’articolo 10, e nel richiamato allegato B, non sono più presenti proroghe per la concessione del lavoro agile ai lavoratori fragili. Il conseguente diritto, già di per sé condizionato da vari elementi, termina quindi il 31 marzo.

×

Ciao!

Per comunicare con il nostro operatore devi prima salvare nella tua rubrica il numero
+39 375 5044777

× Scrivici su WhatsApp!
Skip to content