Al via la ‘road map’ per la prima agenda della disabilità in Italia

Fondazione CRT e Consulta per le Persone in Difficoltà lanciano un piano d’azione in sei obiettivi da costruire con oltre 200 associazioni non profit e istituzioni.

Si chiama “Agendo per l’Agenda” ed è la road map avviata da Fondazione CRT insieme alla Consulta per le Persone in Difficoltà per costruire la prima Agenda della Disabilità in Italia.

Un piano di azioni concrete “firmato” dalle istituzioni e dalla società civile sulla base delle proposte e delle esigenze – mutate anche alla luce dell’emergenza sanitaria – delle organizzazioni non profit che quotidianamente si impegnano per le persone con disabilità, le loro famiglie e le comunità. 

L’Agenda – che sarà pronta per il 3 dicembre 2021 in occasione della prossima Giornata Internazionale per la Disabilità – sarà costruita attorno a sei temi strategici: abitare sociale, sostenere le famiglie, vivere il territorio, lavorare per crescere, imparare dentro e fuori la scuola, curare e curarsi. Sulla base di questi goal verranno definite nel corso del 2021 le linee d’azione concrete per migliorare l’inclusione delle persone con disabilità, che sono oltre 3 milioni in Italia (il 5,14% della popolazione).

×

Ciao!

Per comunicare con il nostro operatore devi prima salvare nella tua rubrica il numero
+39 375 5044777

× Scrivici su WhatsApp!
Skip to content