id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

Castello di Miramare

Castello di Miramare uno

Edificio in stile eclettico, costruito tra il 1856 e il 1860 per volere dell'arciduca Massimiliano d'Asburgo - poi imperatore del Messico - su progetto di Carl Junker, conserva all'interno l'arredo e le decorazioni originali dell'epoca. Grande parco (22 ettari) adagiato sulla riva del mare, creato dal committente su un promontorio allora privo di vegetazione con numerose essenze botaniche di origine tropicale.

Castello di miramare quattro

All'interno del castello si visitano gli appartamenti di Massimiliano e della sua consorte Carlotta del Belgio, le stanze destinate agli ospiti, la sala didattica con la storia della costruzione del Castello e del Parco, l'appartamento abitato dal Duca Amedeo d'Aosta con arredi risalenti al 1930 in stile razionalista. Da notare, in particolare, la sala di ascolto della musica suonata da Carlotta sul fortepiano esposto nella sala VII; la serie dei quadri di Cesare dell'Acqua che raccontano la storia di Miramare nella sala XIX e la sala del trono, di recente restaurata e riportata all'antico splendore.

Parco di Miramare

Il parco offre al pubblico l'occasione di una passeggiata botanica di notevole interesse assieme all'importante raccolta di sculture che decora i molti vialetti. Inoltre si segnalano le Scuderie, edificio di recente restaurato, e oggi destinato a manifestazioni espositive temporanee; le Antiche Serre; il Castelletto che conserva parte della decorazione originale ancora presente al primo piano.

Museo Storico del Castello di Miramare

Sede: Viale Miramare

Telefono: 040 224143

Fax: 040 224220

E-mail: info@castello-miramare.it

Agevolazioni

Ingresso gratuito per persona con disabilità e suo accompagnatore.

All'interno del parcheggio presso l'ingresso principale vi sono due stalli riservati a persone con disabilità.

Su richiesta le autovetture che trasportano persone disabili possono percorrere il Viale dei Lecci ed arrivare direttamente davanti all'entrata del Castello.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale

La struttura presenta barriere architettoniche.

Riserva Marina di Miramare - Associazione Italiana WWF ONLUS
Pesci riserva

La Riserva Marina di Miramare istituita nel 1986 con decreto del Ministero dell'Ambiente affidava la gestione all'Associazione Italiana per il WWF (D.M. 12 novembre 1986). La Riserva dello Stato copre una superficie di 30 ettari ed è circondata da un tratto di mare di 90 ettari regolamentato dall’Ordinanza della Capitaneria di Porto (n. 28/98). L’area protetta è situata ai piedi del promontorio di Miramare, propaggine litoranea incastrata tra il porticciolo turistico di Grignano e la riviera di Barcola. La Riserva Marina di Miramare svolge un ruolo importante nella conservazione e protezione delle specie.

Pesci parco

Nell’Area protetta vengono promosse delle attività di ricerca non invasive riguardanti il monitoraggio chimico-fisco, acustico ed il censimento subacqueo delle specie animali e vegetali. L’Attività didattica, rivolta alle scuole di ogni ordine e grado che contempla moduli di attività aventi tempistica e costi diversificati, si svolge da settembre a giugno. Il Sea-watching che si svolge nei mesi estivi (giugno – settembre) in presenza di una guida e consiste nella visita con maschera, pinne e boccaglio del tratto di mare protetto, seguendo un percorso prestabilito.

Sede: Viale Miramare, 349 - all'interno del Parco di Miramare, poco oltre alla Cafeteria Massimiliano, si trova il Centro Visite del WWF (seguire indicazioni per "il Castelletto").

Telefono: 040 224147

Fax: 040 224636

E-mail: info@riservamarinamiramare.it

Sito internet

Orario: da metà giugno a metà settembre aperto ogni giorno con orario 10-13 e 14-18; nei restanti mesi apertura solo nei giorni festivi con orario variabile a seconda delle stagioni e degli orari del parco demaniale. Si consiglia di verificare sempre l'orario effettivo di apertura sulla homepage del sito della Riserva.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale Il Centro Visite.

La struttura non presenta barriere architettoniche.

Cinema
Teatri
Manifestazioni Sportive
Biblioteche
Musei
Castello di Miramare
Parchi e giardini accessibili