id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

fino al 15 novembre - Ancona, Scadenza iscrizioni per il corso Irifor "Operatore domiciliare per bambini disabili visivi"

 
 
 
   
corsoIRIFOR

Cento ore di lezione per imparare a seguire con la dovuta competenza un bambino che non vede. È l’obiettivo del nuovo corso di aggiornamento per ‘Operatore domiciliare per persone con disabilità visiva’ promosso dall’Irifor (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) e dall’Unione italiana ciechi e ipovedenti delle Marche.

Le iscrizioni sono partite da qualche giorno e scadono il prossimo 15 novembre. Il corso si terrà nella sede dell’Irifor Marche, ad Ancona, in via Leopardi. Orari e cadenze saranno definiti a seconda della disponibilità di insegnanti e corsisti, mentre l’avvio è fissato per i primi giorni del prossimo anno.

Le lezioni sono rivolte a un minimo di 8 partecipanti e a un massimo di 15 candidati con cittadinanza italiana o straniera (con buona conoscenza della lingua italiana e in possesso di regolare permesso di soggiorno), e diploma di scuola media superiore.

Il corso di Aggiornamento B/AI TE.10.4.1.1 – Operatore portatori handicap, mira a fornire le necessarie conoscenze a chi vuole dedicarsi all’assistenza di giovani in età scolare con deficit della capacità visiva, anche quando si presentino con altri deficit relativi alla sfera del comportamento, alla sfera cognitiva ed alla mobilità.

Le materie trattate riguarderanno l’Area medica (10 ore) con oculistica, neurologia e neuropsichiatria, l’Area psicologica (10 ore), l’Area tiflopedagogica (15 ore), Sussidi speciali e loro utilizzo (10 ore), Logopedia (5 ore), Braille (10 ore), Informatica (10 ore), Orientamento, mobilità e autonomia personale (5 ore), Psicomotricità e sviluppo motorio (5 ore). Al termine del percorso formativo è previsto un tirocinio operativo di 20 ore.

Il corso ha un costo di 900 euro a persona ma sono disponibili voucher formativi della Regione ai sensi del DDPF n. 957/2018.  

Scarica la locandina

Leggi l'articolo completo alla fonte: giornale.uici.it