id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

16 marzo 2019 - Fermo, “Cani amici della solidarietà” 

 
 
 
   
canisolidarieta

È iniziato il countdown per la manifestazione che si terrà sabato 16 Marzo alle ore 10 presso la fattoria Montepacini dedicata ai “Cani amici della solidarietà”.

L'iniziativa ha l’obiettivo, come ha spiegato il presidente del Movimento Animalista del Fermano, Luciano Romanella, di informare ed avvicinare le persone al mondo degli animali, aggiungendo che questo evento si è potuto realizzare con la partecipazione dei Servizi Sociali, infatti l’assessore Mirco Giampieri ha mostrato una forte sensibilità ed interesse per questa tematica.
La dottoressa Mercanti Barbara psicologa psicoterapeuta, responsabile della Comunicazione del Movimento e operatore Pet Therapy, ha esplicitato quale fosse la finalità di questa iniziativa: sensibilizzare la cittadinanza a vedere il cane come un supporto e una risorsa per le persona con disabilità sia motoria, sia cognitiva sia emotivo- comportamentale, come nel caso del disturbo dello spettro autistico.

Per questa occasione è stato invitato Andrea Zenobi, presidente dell’associazione “Il mio Labrador” di Pollenza, educatore cinofilo specializzato nell’addestramento di cani per assistenza e allerta diabete. La mission di questa associazione è quella di migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, infatti vengono addestrati principalmente Labrador Retriever che diventano poi delle guide speciali per le persone con disagio fisico o psichico o per l’allerta diabete.

In questa giornata, grazie al coinvolgimento della stessa Cooss Marche, parteciperanno anche altri centri socio-educativi del territorio fermano. 

Vai alla pagina FB MOVIMENTO ANIMALISTA DEL FERMANO

Leggi l'articolo completo alla fonte: viverefermo.it