id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

17 marzo 2019 - Vigevano, VIII edizione Scarpadoro Ability con Giusy Versace

 
 
 
   
scarpadoro

Domenica 17 marzo a Vigevano, nell’ambito della 13^ Scarpadoro Half Marathon, torna la corsa non competitiva di 5 km dedicata alle persone con disabilità e ideata da Giusy Versace e dalla sua onlus “Disabili No Limits” 
Al via della 21K quest’anno anche l’associazione piacentina “Andrea e i Corsari della Maratona”.

La 13^ Scarpadoro si arricchisce di nuove belle storie. Storie di persone che sanno trasformare la corsa in un gesto d’amore per gli altri; persone che non corrono con il cronometro in mano ma spingendo carrozzine per regalare giornate speciali a chi non può più camminare. 

La Scarpadoro Ability è nata 8 anni fa grazie all’intuizione di Giusy Versace e della sua onlus “Disabili No Limits” e proprio con questo obiettivo: “regalare una giornata speciale”. Grazie poi alla splendida collaborazione con i simpatici e colorati “Super Eroi”, la Scarapdoro Ability è sempre riuscita a trascinare allo Stadio Dante Merlo di Vigevano decine e decine di ragazzi disabili. 

Quest’anno un nuovo gruppo si unisce a questo splendido progetto “Andrea e i Corsari della Maratona”, un’associazione piacentina nata nel 2007 per mantenere vivo il ricordo di Andrea Di Muzio, ragazzo quindicenne prematuramente scomparso a causa di un tumore cerebrale, e per aggregare un gruppo di persone animate dalla passione per la corsa e da una forte vocazione solidale e sociale. A Vigevano arriveranno per correre la 21K e per spingere la carrozzina di Andrea, un ragazzo di 23 anni con disabilità motoria.

Vai alla fonte: scarpadoro.it