id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

fino al 15 febbraio 2019 - Marino (RM), Mostra pittorica “ANIMALI (con) FUSI”

 
 
 
   
animaliconfusi

Raggiunge Marino, dopo essersi svolta a Ciampino, la Mostra pittorica “ANIMALI (con) FUSI”, realizzata dagli Utenti Disabili Adulti del Centro Diurno Appha Onlus (Associazione – Promozione – Portatori Handicap).

L'inaugurazione avverrà giovedì 17 gennaio 2019 alle ore 12,00 presso la sala antistante l’Aula Consiliare al primo piano della sede municipale di palazzo Colonna ed i quadri rimarranno esposti fino al 15 febbraio 2019.

Il progetto è nato con l'obiettivo di stimolare la creatività e la fantasia degli Utenti, autori di coloratissime ed originali immagini basate sull'idea di una “ fusione” di 2 animali per crearne uno nuovo, bizzarro e confuso. L'attività di disegno e pittura è stata accompagnata da lezioni ispirate alla conoscenza del mondo animale e all'approfondimento della vita e delle abitudini di questi esseri viventi. Ogni artista ha scelto di rappresentare due animali a piacere, entusiasmandosi nel disegnarli con il processo di fusione.

Le opere sono state inizialmente realizzate su carta da disegno, per poi essere dipinte con colori a tempera ed acrilici su pannelli di legno. Ad ogni creazione è stata poi attribuita una denominazione giocando con le parole e unendo due nomi di animali (es: il disegno fuso dell’ Orso Polare e della Zebra diventa “Orsebra Polare”).

L’Assessore ai Servizi Sociali Barbara Cerro è entusiasta di ospitare l’iniziativa sia per come è stata realizzata sia per il valore che porta con sé in quanto è stata messa in campo la creatività con la disabilità: forme di espressione che vanno assolutamente condivise, sempre nel segno dell’inclusione sociale attiva che questa Amministrazione comunale sta portando avanti con vigore. “Questa inaugurazione – ha sottolineato l’Assessore Cerro – rappresenta simbolicamente il passaggio della sede del Distretto da Ciampino a Marino dove rimarrà per i prossimi tre anni”.

Vai alla fonte: comune.marino.rm.gov.it