id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

21 novembre e 12 dicembre 2018 - Marcianise, "Miss Weelchair Italia" Prima edizione

 
 
 
   
misswheelchair

Da un’idea di Francesca e Ornella Auriemma in sinergia con Ettore Dimitroff nasce la prima edizione di Miss Wheelchair Italia, un concorso di bellezza per ragazze in carrozzina che andrà in onda in tre puntate, il 7 e 21 novembre con finalissima il 12 dicembre, dagli studi televisivi di ItaliaMia a Marcianise, visibile sul canale 274 e 211 del DGT, in primissima serata alle 20.30. Con un format già sperimentato in altri Paesi europei, il progetto televisivo è pronto per la sua versione nostrana, coinvolgendo 13 ragazze diversamente abili provenienti da differenti Regioni d’Italia, reclutate attraverso una rete di contatti intessuta con il più attuale tra i mezzi di comunicazione, i social network.

Il progetto prende avvio dall’incontro tra Ettore Dimitroff, che presenterà le tre serate del concorso, con Francesca e Ornella Auriemma, due sorelle affette da distrofia muscolare dei cingoli progressiva, decise ad adoperarsi per cambiare la percezione che l’opinione pubblica ha di chi convive con una disabilità, ma anche per spronare le donne diversamente abili a non rinunciare a un rapporto positivo con il proprio corpo. Le tre puntate televisive di Miss Wheelchair Italia saranno arricchite dalla presenza di tanti ospiti che faranno anche da giuria per il concorso. Inoltre, l’11 dicembre sarà possibile partecipare in studio alla registrazione della finalissima, a partire da un contributo minimo di 5 euro; tutto il ricavato della serata sarà devoluto a supporto della ricerca medico-scientifica con Telethon ed Aica3.

Scarica la locandina

Leggi l'articolo completo alla fonte: marcianise.info