id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

14 febbraio 2019 - Trieste, Cerimonia di consegna del premio alla Tesi di Laurea

 
 
 
   
premiolaurea

Premio annuale alla tesi di laurea su politiche e interventi riguardanti i diritti e l'integrazione delle persone con disabilità

Giovedì 14 febbraio nel Palazzo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia sarà consegnato il Premio annuale alla tesi di laurea su politiche e interventi riguardanti i diritti e l'integrazione delle persone con disabilità. La cerimonia si terrà in Sala Predonzani (Piazza dell'Unità d'Italia 1) a partire dalle ore 11. Il riconoscimento sarà consegnato da Alessia Rosolen, Assessore regionale al lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia alla presenza di Michela Del Piero, Presidente della Banca di Cividale.
L'iniziativa è promossa dall'Associazione delle persone disabili e dalle loro famiglie del Friuli Venezia Giulia, d'intesa con l'Università degli Studi di Trieste.
Il premio, del valore di 1000 euro, è stato vinto dalla dottoressa Marcolina Bortolin con la tesi "Cultura accessibile oltre il buio. Confronto valutativo tra le linee guida e i prodotti audio descritti"(relatori Christopher Taylor e Elisa Perego). La sua ricerca ha messo in rapporto gli ausili audio video destinati alle persone con disabilità con le linee guida adottate per effettuare proprio le descrizioni rivolte a categorie speciali, per comprendere se queste linee guida siano efficaci o meno.

La tesi è stata selezionata da una commissione presieduta da Mario Brancati (presidente della Consulta regionale delle Associazioni delle Persone Disabili e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia) ) e composta da Elio Palmieri (Consulta regionale delle Associazioni delle Persone Disabili e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia), e dai docenti dell'Università degli Studi di Trieste Luigi Gui ed Elena Bortolotti.

"La volontà della Consulta è di premiare gli studenti ma anche di sottolineare quanto sia importante che l'Università sia al fianco del mondo della disabilità per elaborare nuove linee di indirizzo e nuove politiche per i disabili – afferma il Presidente Mario Brancati -. E tutto questo specie in quest'anno per noi così importante, perchè la Consulta è impegnata con la Regione per far sì che la legislazione regionale sia coerente con i principi affermati dalla convenzione Onu, che afferma che il disabile è una persona, un cittadino, con gli stessi diritti di tutti gli altri".

– afferma il Presidente Mario Brancati -. E tutto questo specie in quest'anno per noi così importante, perchè la Consulta è impegnata con la Regione per far sì che la legislazione regionale sia coerente con i principi affermati dalla convenzione Onu, che afferma che il disabile è una persona, un cittadino, con gli stessi diritti di tutti gli altri".

Scarica l'invito

Vai alla fonte: www.consultadisabili.fvg.it