id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

entro il 15 gennaio - Presentazione domanda per il nuovo bando del Progetto PLUS

 
 
 
   
plusUILDM

Un progetto nazionale rivolto ai giovani con disabilità. Per presentare domanda c'è tempo fino al 15 gennaio

È stato pubblicato un nuovo bando del Progetto PLUS che si propone di offrire un'opportunità di formazione e avvicinamento al lavoro a giovani con disabilità fisica e sensoriale anche nella nostra regione.

Il nuovo bando con tutte le istruzioni e gli allegati da inviare si può trovare sul sito nazionale dell'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare onlus (www.uildm.org) e su quello del progetto (www.progettoplus.it) ai seguenti link:

https://www.uildm.org/nuova-selezione-il-progetto-plus
https://www.progettoplus.it/index.php/attivita/notizie/156-nuova-selezione-per-il-progetto-plus

Le domande devono pervenire entro le ore 13 del 15 gennaio via pec all’indirizzo di posta elettronica certificata direzionenazionale@pec.uildm.it oppure a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a UILDM Direzione Nazionale, con sede a Padova in Via Vergerio n.19 (non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante).

I candidati selezionati con questo secondo bando integreranno la graduatoria del primo bando e verranno contattati nel caso di rinuncia da parte dei destinatari già designati nella precedente graduatoria.

Il Progetto PLUS è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e ha come capofila a livello nazionale l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare.

La sezione di Udine della UILDM è il punto di riferimento regionale per l’iniziativa, a cui ci si può anche rivolgere per qualsiasi informazione, telefonando dalle ore 9 alle ore 13 allo 0432 510261 o scrivendo a segreteria@uildmudine.org