id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · ICF
 · C.U.P.H.
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Fondi Auton. Possibile
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Sondaggi
 · La vostra voce
 · Segnalazioni
 · Progetti mirati
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo
 · Downloads

idmenu2
Area Riservata

26 gennaio 2018 -  Santa Maria la Longa, Convegno "Disabilità Grave, Qualità di Vita e Salute: quale modello organizzativo"

 
 
 
   
convegnoSMLL

Nell'ultimo decennio la riflessione teorica, la produzione normativa e gli interventi di presa in carico della persona con disabilità hanno fatto passi da gigante nella direzione di una più piena fruizione dei diritti, della partecipazione sociale e dell'autodeterminazione.

La convenzione dell'ONU e la recente legge 112/2016 costituiscono solo alcune delle pietre miliari di questo percorso di crescita. Parallelamente è bene ricordare che le persone con disturbi del neurosviluppo possono presentare una più alta vulnerabilità e problematiche di salute fisica e mentale.

Il costrutto di Qualità di Vita ci orienta in questo discernimento, fornendoci chiavi di lettura differenziate, consentendo di costruire Progetti di Vita appropriati diretti prevalentemente o ai domini della Partecipazione e dell'Indipendenza, o al dominio del Benessere.

Occorre quindi disporre di contesti e percorsi ampiamente diversificati, lungo una filiera di sostegni che riescano a rispondere ad ogni tipologia di bisogno.

Il Convegno vuole offrire uno spunto di riflessione per comprendere quali luoghi e quali interventi siano più appropriati alle persone che, oltre alla disabilità, presentano anche significative problematiche di salute.

Scarica la locandina

Scarica il programma

Vai alla fonte: pagina FB Piccolo Cottolengo Friulano