id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

Centro Diurno

Caratteristiche del servizio
Residenzialità

Il servizio si concretizza in strutture diurne organizzate per dare risposte ai bisogni primari e per favorire lo sviluppo ed il mantenimento delle potenzialità residue dei portatori di handicap grave, favorendo l’integrazione sociale.

A chi si rivolge

Ai portatori di handicap medio-grave/issimo di età superiore ai 14 anni alla conclusione dell’obbligo scolastico.

Requisiti:

Essere portatore di handicap certificato dalla commissione medica dell' Azienda Sanitaria  in base all'art. 4 L. 104/92 o essere invalido civile certificato dalla commissione medica dell' Azienda Sanitaria (Clicca qua per conoscere l'iter di riconoscimento).

Documentazione:

Fotocopia della certificazione di handicap - fotocopia della dichiarazione dei redditi - ogni altro tipo di documentazione che l'interessato ritenga utile.

Iter

La persona disabile, o chi fa le sue veci (genitore, parente, curatore ecc.), che desidera fruire del servizio deve farne richiesta presso la U.O.T. - Unità Operativa Territoriale di appartenenza (Clicca qua per vedere gli indirizzi delle U.O.T.) presentando il certificato medico di cui sopra nonchè tutta la documentazione che l'interessato possa ritenere utile.

Note

Il Comune di Trieste gestisce, direttamente o attraverso il privato sociale, 10 centri diurni. Il Comune di Duino-Aurisina gestisce 1 centro diurno.

Regolamento che disciplina l'apertura di un Centro Diurno: Legge Regionale n.33 art.15 del 1988.

Centro Diurno Domus Lucis
C.S.E. - Cooperativa Trieste a marchio A.N.F.F.A.S.
Centro Diurno - Mitja Cuk
C.E.O. - Willys C.E.S.T
C.E.O.- Valmaura C.E.S.T.
Centro Diurno - Via del Veltro C.E.S.T.
C.S. Educativo "Laboratorio" - C.E.S.T.
C.E.O. - di Duino Aurisina
Centro diurno "CAMPANELLE"
Centro diurno "Villa Sartorio"
Centro diurno "I GIRASOLI"
Centro diurno "Weiss"
C.D. Centro Lybra Campanelle
Centro Diurno Rittmeyer