id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

Quali sono

 
 
 
   

Le spese di origine sanitaria sostenute dalla persona disabile, o dal familiare a cui esso risulta fiscalmente a carico, sono state suddivise dal legislatore in due specifiche sezioni:

  1. le spese mediche generiche e di assistenza specifica, che sono deducibili (cioè sottratte) dal reddito complessivo;
  2. le spese sanitarie specialistiche, che sono invece detraibili nella misura del 19% dall'imposta lorda.


I disabili fiscalmente a carico sono coloro il cui reddito non è superiore a 2.840,51 euro annui. Ricordiamo che non costituiscono reddito le provvidenze assistenziali come le indennità di accompagnamento o di frequenza, le pensioni di invalidità, ecc.

Quali sono
Spese mediche generali e di assistenza specifica
Spese sanitarie specialistiche
Deduzione per gli addetti all'assistenza - Badanti
Spese sanitarie per patologie sostenute dal familiare