id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

Telefonia fissa: Telecom

 
 
 
   

Telecom: Alla persona disabile o, i nuclei familiari al cui interno vi sia un invalido civile, possessori di una linea telefonica fissa viene riconosciuta una riduzione del 50% sul canone mensile di abbonamento.

Non viene invece riconosciuta alcuna agevolazione sugli scatti telefonici

E' necessario inoltre che il nucleo familiare non abbia una situazione economica, calcolata sulla base dell'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), superiore 6.713,94 euro annui.

La domanda deve essere presentata su apposito modulo (clicca qua per scaricarlo) dal titolare della linea telefonica, inviandolo a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Telecom Italia - Servizio Clienti Residenziali - Casella Postale 211 - 14100 Asti oppure via Fax al Numero Verde 800000314. La riduzione del 50% dell'importo mensile di abbonamento ha la stessa durata di validità della data di scadenza riportata sull'Attestato ISEE. La richiesta di agevolazione, pertanto, va rinnovata annualmente.

La documentazione da allegare al modulo è:

Agevolazioni per le persone sorde

L'esenzione totale dal pagamento dell'importo mensile di abbonamento può essere richiesta dai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda, definita tale ai sensi della Legge n. 381 del 1970 e succesive modifiche, ed avente diritto alla indennità di comunicazione.

Non viene invece riconosciuta alcuna agevolazione sugli scatti telefonici

La domanda deve essere presentata su apposito modulo (clicca qui per scaricarlo) ed inviarlo a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Telecom Italia - Servizio Clienti Residenziali - Casella Postale 211 - 14100 Asti oppure via Fax al Numero Verde 800000314.

La documentazione da allegare al modulo è:

La condizione economica agevolata del 100% sull'importo mensile di abbonamento della linea telefonica decorre dalla data di ricezione della richiesta da parte di Telecom Italia o, nel caso di agevolazione chiesta su un nuovo impianto, dalla data di attivazione della linea telefonica. La durata è indeterminata.

**In precedenza (Deliberazione 1 giugno 2000, n. 314/00/CONS) l'esenzione era riconosciuta solo a condizione che l'abbonato sordo utilizzasse il DTS (Dispositivo Telefonico per Sordi), requisito ora decaduto. La successiva Deliberazione (3 ottobre 2007, n. 514/07/CONS) ha abrogato tale condizione.**

Canale preferenziale per i Clienti NON UDENTI

Oltre al 187, come previsto dalla Delibera 79/09/CSP (Non udenti), sono stati istituiti due Numeri Verdi dedicati e la possibilità di inviare una richiesta scritta direttamente dall’Area Clienti 187 privata del sito www.telecomitalia.it.
I numeri sono:

Al Numero Verde SMS è possibile inviare un SMS per avere informazioni/richieste varie a Telecom Italia. Dopo l’invio il Cliente riceverà in automatico un SMS di presa in carico, direttamente sulla linea oggetto della richiesta. Il testo del messaggio da inviare deve rispettare un form preciso, quale:

Al Numero Verde FAX è possibile inviare richiesta per avere informazioni/richieste varie a Telecom Italia. Entro le due ore successive dall’arrivo del FAX (presidio dalle 8.00 alle 18.00 dal lunedì al venerdì), il cliente riceverà comunicazione (tramite la modalità scelta dal cliente ad es. e-mail, Fax o recapito telefonico di un familiare) della presa in carico della sua richiesta;

Richiesta scritta tramite il portale www.telecomitalia (previa registrazione all’Area Clienti 187). Le richieste inviate riceveranno una mail di presa in carico ed un SMS informativo.

Tali canali preferenziali sono comunicati direttamente ai clienti interessati anche dalle Associazioni di categoria ENS, con tutte le informazioni sulla modalità di invio.

Agevolazioni per la Navigazione in Internet

A seguito delle Delibere dell’Autorità per le garanzie delle Comunicazioni n. 514/07/CONS e n. 202/08/CONS, hanno diritto a richiedere le agevolazioni per la navigazione in Internet le persone appartenenti ad un nucleo familiare nel cui ambito vi sia una persona cieca totale, definita tale ai sensi della legge n. 138 del 2001 e successive modifiche, ed avente diritto alla indennità di accompagnamento di cui alla legge n. 406 del 1968 e successive modifiche.

L'agevolazione navigazione Internet gratuita è rivolta i tutti i clienti ciechi totali, ai sensi delle delibere AGCom 514/07/CONS e 202/08/CONS.
Pertanto Telecom Italia assicura l'agevolazione anche a coloro che hanno ottenuto il riconoscimento della cecità totale in data anteriore all'entrata in vigore della Legge 138/2001. Naturalmente anche questi ultimi dovranno allegare al modulo di richiesta di fruizione dell'agevolazione la documentazione sanitaria rilasciata dalle competenti Commissioni medico-legali della ASL, attestante lo stato di cecità totale.

La domanda deve essere presentata su apposito modulo (clicca qui per scaricarlo) ed inviarlo a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Telecom Italia - Servizio Clienti Residenziali - Casella Postale 211 - 14100 Asti oppure via Fax al Numero Verde 800000314.

La documentazione da allegare al modulo è:

Le agevolazioni di navigazione non sono retroattive e decorrono entro 15 giorni dal giorno di ricezione della richiesta da parte di Telecom Italia o, nel caso di agevolazioni chieste su un nuovo impianto, entro 15 giorni dal giorno di attivazione della linea telefonica.

Le agevolazioni di navigazione in internet a favore dei ciechi totali hanno durata indeterminata.

Telefonia fissa: Telecom
Telefonia mobile