id_tab3_row0 CHI SIAMO | CONTATTACI | ACCESSIBILITA'
idnavigation
Sezioni in aggiornamento
idmenu1
Informazione 
 · Agevolazioni
 · Pensioni ed Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Mobilità
 · Barriere architettoniche
 · La casa
 · Istruzione
 · Formazione e Lavoro
 · Cooperative
 · Associazioni
 · Patronati
 · Ammin. di Sostegno
 · Assistenti Familiari
 · Modulistica
 · Normative
 · Siti utili
 · Risorse del Territorio
Minori 0-17 anni 
 · Indennità
 · Servizi socio-sanitari
 · Istruzione scolastica
 · Scuole
 · Centri di aggregazione
Socializzazione 
 · Motore di Ricerca: Comunità attiva
 · Raccolta News
 · Photoalbum
 · Tempo libero
 · Sport e Terapie
 · Turismo

idmenu2
Area Riservata

Abbattimento Barriere Architettoniche

 
 
 
   

Le spese sostenute per interventi di manutenzione straordinaria su abitazioni e parti comuni di edifici residenziali** danno diritto alla detrazione IRPEF pari al:

- 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2014, con un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare

- 40% delle spese che saranno sostenute nell'anno 2015, considerando come limite massimo 96.000 euro per unità immobiliare

- 36%, con il limite di 48.000 euro per unità immobiliare, delle somme che saranno spese dal 1° gennaio 2016.

Rientrano tra queste:

Per fruire della detrazione è necessario che i pagamenti siano effettuati tramite bonifico bancario o postale da cui risultino causale del versamento, codice fiscale del soggetto che paga e codice fiscale o partita IVA del beneficiario.

** Gli interventi di ristrutturazione realizzati su immobili residenziali adibiti promiscuamente all'esercizio di un'attività commerciale, dell'arte o della professione, danno diritto ad una detrazione nella misura ridotta del 50%.

La detrazione riguarda unicamente le spese sostenute per interventi sugli immobili, non per l'acquisto di strumenti diretti a favorire la comunicazione e la mobilità interna ed esterna. Tali beni rientrano nella categoria dei sussidi tecnici e informatici per i quali, a determinate condizioni, è applicabile la detrazione Irpef del 19%.

Per ulteriori specifiche clicca qua.

Vedi anche:

Comune di Trieste - Abbattimento Barriere Architettoniche

Agevolazione Veicoli
Ausili e Tecnologia
Specifiche agevolazioni per i non vedenti
Specifiche agevolazioni per sordomuti
Spese sanitarie
Agevolazioni IRPEF per i figli portatori di handicap
Agevolazioni Lavorative
Agevolazioni Canoni/Tariffe
Abbattimento Barriere Architettoniche
Eredità e Donazioni
Agevolazioni casa - IMU
Esenzione Ticket
Esenzione Ticket per Patologia
Cure Termali